venerdì 2 aprile 2010

* Legno e chiodi e sole al cuore *

Affondo in dolore di plumbea nube
che sanguina lacrima di madre
curva su spine di pianto
Stillo passione in disperato grido
di figlio immacolato, sacrificato,
venduto, rinnegato.
Ed amo dell’incerto passo
la croce
Tento di sostenerla
quotidianamente
umilmente
amorevolmente

Incrocio di me l’anima
nel sole delle ultime parole
il cuore mio di uomo
risorge!


Auguro a tutti la Pace e la rinascita interiore.
Buona Pasqua!

Shayra

1 commento:

  1. angelikaramella3 aprile 2010 02:07

    ...a te, che sembri rinascere sempre, in ogni istante, e ogni volta una nuova emozione dentro le tue parole, dentro te...e, tu lo sai, che  tu mi fai vibrare le corde dell'anima...e io adoro tremare cosi':-)))
    ..a te..giorni sereni e golosi...sisi..da leccarsi le orecchie:-))))))))))
    Ti abbraccio forte, mia tesorina...
    e un bacino...

    :-)

    RispondiElimina