domenica 26 settembre 2010

* A te *

Avanzo segretamente
con passi lenti privi d’orma
nei tuoi giorni a me sconosciuti
ne ricordo il senso
il nome ed il battito
il primo oggi
M’affondi nel cuore
mia gioia immensa
ora come allora
Ti culli il mio amore
nel silenzio di un pensiero
innominabile

26 settembre 2010

3 commenti:


  1. Una bellissima dedica di compleanno...mi associo pur non conoscendolo Buon compleanno Aldo. Grazie per il tuo commento sulla MC.

    RispondiElimina

  2. Grazie mille per il commento, quello stato d'animo però mi ha concesso di sfogarmi e di esternare il mio malumore del momento, è un'emozione da non cancellare. Se fossi sempre allegro il mio poetare risulterebbe indirizzato verso un'unica sfera emotiva.

    RispondiElimina
  3. raggioluminoso3 ottobre 2010 19:48


    Un pensiero dolce e delicato per la persona amata. Una dedica molto bella e intensa - finale strepitoso!
    Un abrbaccio e buona settimana!

    RispondiElimina